ProgettiProgetto Grafico Pittorico E Teatrale

Progetto Scuola Infanzia

Laboratorio “I folletti e il pittore pasticcione”

Il laboratorio I folletti e il pittore pasticcione non vuole essere lo strumento mediante il quale si trasmette ai bambini uno stile o una tecnica di espressione precostituita, bensì la ricetta per trovare insieme a loro una forma naturale dell’espressione, che trova nel suo libero organizzarsi e strutturarsi lo spazio i modi adatti alla nascita di un codice personale di comunicazione.
Nell’essere umano l’integrazione tra conoscenza, emozione e comunicazione si attua a partire dalla corporeità; è infatti attraverso il movimento libero del corpo che fin da bambini si inizia ad elaborare quelle informazioni che ci permetteranno di strutturare autonomamente la realtà delle cose, dei sentimenti, delle idee, in relazione a noi stessi e agli altri. Dipingendo e rappresentando con il corpo pensieri ed emozioni, il bambino impara a conoscere se stesso e usa il movimento e la rappresentazione grafica come mezzo di comunicazione con gli altri. Scopre che la qualità del proprio movimento come la scelta dei colori varia secondo le emozioni e le sensazioni provate ed è strettamente collegata allo spazio usato, alla musica, al piano sul quale disegnano, e non ultimo alle persone che lo circondano.
In questa sua valenza trasfigurativa e rappresentativa e nella capacità di conciliare lo sviluppo motorio con quello espressivo e comunicativo sta forse la vera essenza educativa dell’arte.


01/01/2012

  

TORNA INDIETRO

Area riservataArea Riservata

Nome Utente Nome Utente

Password Password

Ricordo password?